Genova il: 
28/04/2009
Psicopatologia e abuso di sostanze. Aree di condivisione clinica e operativa

Le complesse relazioni tra psicopatologia e disturbi da uso di sostanze costituiscono un tema di grande attualità e sicuramente determinano una sempre maggiore sovrapposizione di aree di competenza fra vari servizi. I problemi di comorbidità che molte patologie psichiatriche (dalla schizofrenia alla depressione dal disturbo bipolare ai disturbi d’ansia e a quelli di personalità) hanno con l’uso e l’abuso di sostanze e alcool sono problemi che gli operatori dei Servizi si trovano quotidianamente a condividere. Nel corso degli anni la divaricazione organizzativa dei Servizi per la cura delle patologie psichiatriche e dei disturbi da uso di sostanze ha prodotto e amplificato differenze culturali, professionali, operative e di linguaggio che hanno finito col rendere spesso contorto e difficile un approccio organico al problema, congelando le prassi cliniche in spazi separati e talvolta generando incomprensioni e pregiudizi. Tuttavia agli operatori che si occupano di queste problematiche, di fronte alla complessità della domanda di cura, è sempre più evidente la necessità di ritrovare una modalità di collaborazione fra sistemi di intervento diversi. Questo convegno vuole esprimere, attraverso voci diverse, la voglia di trovare insieme strategie di collaborazione, iniziando con l’ascolto delle esperienze di chi, nonostante tutto, continua a farsi domande e trova nella condivisione di queste il primo passo verso l’integrazione del lavoro.

Tipologia: EVENTI ORGANIZZATI DALLA SEZIONE LIGURE


   © 2012 Sezione Regionale Ligure della Società Italiana di Psichiatria 


::CREDITS::