Milano il: 
07-11/10/2012
46° Congresso Nazionale Società Italiana di Psichiatria "Nutrire la mente"

I continui progressi in ambito neurobiologico e le conoscenze che scaturiscono dalla ricerca scientifica hanno allargato gli orizzonti da un approccio esclusivamente centrato su un’espressività fenomenica del disagio psichico ad una valorizzazione di aspetti inerenti la genetica, le sue interazioni con l’ambiente, i correlati neuromorfofunzionali.
Il tema proposto “Nutrire la mente” intende affrontare il nodo fondamentale del rapporto
tra la psichiatria e le altre forme di sapere volte allo sviluppo e al benessere della persona.
Diverse sono le tematiche del confronto: l’ambiente, il territorio, la famiglia, le differenti fasi della vita, le differenze di genere, i fattori di rischio e protezione bio-psico-sociale, le dipendenze senza sostanza, gli esordi, gli stili di vita e tutti quei cambiamenti di stile sociale, comportamentale e culturale.
I disturbi psichici rappresentano ormai la sfida del XXI secolo. La loro diffusione è
sempre più ampia. Le ultime stime danno una prevalenza di disturbi psichici nella popolazione generale europea del 38,2% e soprattutto la crescita di tali disturbi nell’età
evolutiva adolescenziale rendono la capacità di riconoscimento e trattamento precoce come uno degli obiettivi prioritari. I rapidi cambiamenti di questi ultimi anni, l’influenza dei mass media, l’integrazione dei migranti, la diffusione di comportamenti d’abuso, i rischi delle nuove tecnologie, la rivoluzione delle biotecnologie, le sfide dell’etica, la tutela dei diritti, l’aumento delle aspettative di vita, la globalizzazione e l’urbanizzazione sono ormai parte integrante della nostra realtà quotidiana.
Nutrire la mente quindi è l’opportunità che la psichiatria italiana, in occasione del
46° Congresso di Milano del 7-11 Ottobre 2012, ha di confrontarsi ed esplicitare le nuove acquisizioni che rendono l’operare del clinico psichiatra maggiormente coinvolto in tutti gli aspetti psichici e somatici.
Questa modalità integrata di sinergie tra diverse aree delle scienze rende sempre più la psichiatria una branca scientifica sensibile alle istanze dei pazienti ma anche in contatto con il rapido evolversi della società e quindi in grado di dare risposte adeguate anche alle patologie emergenti e alle nuove manifestazioni del disagio psichico nelle varie età della vita.
Il Congresso sarà un momento di stimolante interattività sui temi della psichiatria clinica degli interventi integrati psicofarmacologici e psicoterapici, dei loro esiti, delle nuove terapie e delle loro basi biologiche, dell’importanza dell’ambiente e delle caratteristiche di genere, dell’interfaccia con le neuroscienze e l’occasione di confronto su possibili nuovi modelli di assistenza.

http://www.ideacpa.com/2012/psichiatria/index.php
Tipologia: ALTRI EVENTI


   © 2012 Sezione Regionale Ligure della Società Italiana di Psichiatria 


::CREDITS::